Stefano Gotti

Oggi parliamo di Stefano Gotti che, al Drinktec 2013, sarà la vostra guida nella stanza oscura della realtà virtuale.

Mansione: Process Manager e IT.

Competenze tecniche: 

  1. Problem Setting / Problem Solving: segue i processi aziendali di tutti i reparti, analizza eventuali problemi di tipo organizzativo e cerca le soluzioni ottimali. Il suo modus operandi si rifà totalmente al Toyota Production System per snellire il flusso di lavoro aziendale.
  2. Document Manager: responsabile gestione ARXivar (software per la gestione documentale), realizzando flussi di lavoro (workflow) ad hoc per ogni reparto.
  3. IT: risolve problemi tecnici di qualsiasi tipo legati agli strumenti informatici e realizza programmi per l’automatizzazione delle procedure di qualsiasi reparto. Inoltre, da alcuni mesi a questa parte, segue appunto la realtà virtuale


Lingue parlate:
 Italiano, Inglese

Doti innate: Serietà, pazienza e disponibilità.

Doti acquisite: Competenza.

Hobby/Curiosità: suona la chitarra, gioca a basket e la notte, invece di dormire, la trascorre con i videogiochi.

Frase celebre: “Non tutto ciò che può essere contato conta, non tutto ciò che conta può essere contato”. A. Einstein

Social Network: Facebook Icon