IDEE in lattina
Negli ultimi anni i grandi birrifici internazionali hanno lanciato sul mercato delle tipologie di lattine per accattivare ed affascinare il consumatore e, perché no?, magari distrarlo dalle birre artigianali, che stanno prendendosi una fetta di mercato sempre più ampia.

 

I microbirrifici, grazie alle loro produzioni ridotte, possono sperimentare birre diverse ad ogni stagione, i grandi birrifici posso invece investire maggiormente sul packaging e la pubblicità.

IDEE in lattina

Ecco che AB-INBEV lancia sul mercato la sua storica Budweiser in una lattina curvilinea, sensuale che contiene circa 0,339 L e ha circa 137 calorie, 8,5 calorie in meno rispetto alla tradizionale Budweiser in lattine da 0,360 L. Pat McGauley, vice presidente dell’innovazione per lo storico birrificio dichiara:
“ Questa nuova lattina sarà sicuramente oggetto di discussioni varie: è appariscente, facile da impugnare, moderna e, secondo la nostra ricerca, molto attraente per i giovani”.

 

Nel 2013, per promuovere la sicurezza nelle strade di Rio durante il Carnevale, dalla mente dei creativi di Antartica, una dei più tradizionali marche di birra AmBev in Brasile , è nata un’idea etica e brillante:la lattina vuota, una volta inserita in un’apposita scatola posta sopra l’ingresso ed identificata da un lettore di codici a barre, consentiva l’accesso gratuito in metropolitana.Risultato: strade più pulite e miglior controllo nelle metropolitane.

Inoltre le lattine raccolte sono state riciclate ed il ricavato devoluto in beneficienza.

IDEE in lattina

 

Dall’altra parte del mondo, esattamente in Giappone, ecco che la storica Asahi ha iniziato ad utilizzare degli inchiostri termocromici sulle lattine di birra per indicare al consumatore finale la giusta temperatura di servizio.

Ma Asahi si è spinta anche oltre usando la silhouette della neo nata Tokyo Sky Tree, la nuova torre della televisione di Tokyo costruita nel suo quartier generale, come indicatore del livello di birra nella lattina.

Possono sembrare innovazioni banali, ma in realtà sono due buone e semplici idee che aiutano a migliorare l’esperienza del consumatore.

 

 

IDEE in lattina

Ma forse l’idea più originale l’ha avuta la Coca Cola che ha insistito sul fatto che ci sono molti modi per condividere la felicità e Coca Cola fa parte di quella felicità.. ecco l’idea davvero carina e creativa: con una semplice rotazione la lattina diventa.. 2 lattine.

Share the can, share the fun.