Comac Group - Kegging & bottling plants
Header content

Ultime news dal Blog

20 agosto 2019
“L’artista di strada”: la scultura di Salvatore Perchinelli arriva in Comac
Opera in Comac L’attenzione al mondo che ci circonda e a tutte le forme d’arte che lo rappresentano fa parte, da sempre, del DNA di Comac continua
23 luglio 2019
Co.Mac and Atlante delle Scelte
Co.Mac and Atlante delle Scelte In collaboration with Confindustria Bergamo and Provincia of Bergamo, we participated in the Atlante delle Scelte project, that helps middle school students to choose their f... continua

Pastorizzatore a tunnel

Unità di pastorizzazione a tunnel, dotata di un sistema automatico, applicato alle zone di prepastorizzazione e pastorizzazione, che permette di evitare la sovra-pastorizzazione del prodotto in caso di fermata del trasportatore interno.

Unità di pastorizzazione a tunnel, disponibile in diverse dimensioni, per la pastorizzazione del prodotto già confezionato. 

 

L’unità è costituita da una solida struttura in acciaio inox AISI 304 che viene sottoposta a sabbiatura e verniciatura protettiva.

Internamente sono ancorate le vasche che alimentano le docce superiori ed esternamente sono posizionati tutti gli strumenti di comando e di controllo sia del ciclo meccanico che della temperatura.

 

All’interno della macchina, i contenitori appoggiano su una catena in materiale plastico e, mediante un motoriduttore esterno, avanzano nelle varie sezioni incontrando le docce superiori, a diversa temperatura, fino ad arrivare all'uscita. La velocità di avanzamento dei contenitori può essere regolata da un pannello operatore che consente di variare la durata del ciclo.

 

Tale ciclo è stato progettato per garantire un risparmio dell'acqua di raffreddamento e regolato da apposita strumentazione che mantiene costante la temperatura dell’acqua nelle vasche.

 

Tutte le vasche sono dotate di portelle d’accesso su un lato, per permettere la pulizia e manutenzione periodica e di doppi filtri a pannello, estraibili dal lato pompe. I portelli in vetro temprato, installati sui lati di entrata e uscita della macchina, permettono l’estrazione manuale di eventuali contenitori rimasti sul piano d’appoggio a fine lavoro.

 

La macchina è dotata di un sistema automatico, applicato alle zone di prepastorizzazione pastorizzazione, che permette di evitare la sovra-pastorizzazione del prodotto in caso di fermata del trasportatore interno.

 

Il quadro elettrico, realizzato in acciaio inox, è provvisto di un pannello operatore che permette di verificare ed impostare tutti i parametri di controllo della macchina e di un registratore grafico elettronico che memorizza i valori di tutte le variabili che controllano le fasi di pastorizzazione.

Galleria Fotografica

Condividi sui socials