Impianti imbottigliamento birra

Comac produce impianti di imbottigliamento per piccole, medie e grandi birrerie che cercano soluzioni di alta qualità per imbottigliare la propria birra. L’attrezzatura, realizzata con la collaborazione del gruppo CFT, comprende diverse macchine completamente automatiche, progettate per adattarsi alla linea di produzione con ampie possibilità di personalizzazione.

Le attrezzature per l’imbottigliamento della birra Comac sono destinate ai birrifici di qualsiasi dimensione che vogliono imbottigliare la birra in modo professionale, igienico ed efficiente. Per rispondere a questa esigenza, Comac ha creato una serie di macchine per l’imbottigliamento con materiali di alta qualità, caratteristiche tecniche avanzate e dimensioni ottimizzate per offrire la soluzione migliore per ogni situazione specifica.

 

 

Le macchine Comac implementabili in una linea di imbottigliamento birra

 

Impianti di imbottigliamento birra per microbirrerie

Per piccoli birrifici e microbirrifici abbiamo progettato una linea di impianti monoblocco per il riempimento bottiglie di vetro compatti, che si adattano facilmente anche in spazi ridotti. Gli impianti di imbottigliamento possono processare un numero di bottiglie che va fino a 6000 bottiglie all’ora.

Ogni sistema esegue i processi di risciacquo, riempimento e tappatura con il classico tappo a corona.

 

Per mantenere un budget più contenuto, ma sempre puntando sulla qualità Comac, scopri le macchine imbottigliatrici usate disponibili!

Impianti di imbottigliamento birra per produzioni medie

Le linee di riempitrici di bottiglie di vetro per attività medie comprendono  una serie di macchine in grado di riempire fino a 12000 bottiglie di birra all’ora. Potete scegliere la macchina più adatta alle vostre esigenze di produzione, e personalizzarla in modo da adattarne il layout agli spazi del vostro birrificio e completare al meglio l’impianto già esistente, se necessario.

Tutte le macchine disponibili eseguono le fasi di riempimento, risciacquo e tappatura delle bottiglie di birra.

 

Impianti di imbottigliamento per grandi aziende produttrici di birra

La nostra storia è profondamente legata allo sviluppo di soluzioni complesse e completamente personalizzate per le grandi industrie. Tra i nostri migliori clienti possiamo citare Heineken, Coca-Cola, Carlsberg, Mahou San Miguel, Bavaria, Miller Coors, che si fidano delle nostre macchine di alta gamma per l’imbottigliamento della loro birra.

 

Le nostre linee di imbottigliamento per grandi birrifici comprendono riempitrici progettate per il trattamento di oltre 12.000 bottiglie di birra all’ora. Gli impianti sono completamente automatici e realizzati con materiali di alta qualità come l’acciaio inox AISI 304, la migliore lega per l’industria alimentare e delle bevande. Su un display digitale è possibile controllare i parametri di funzionamento dell’impianto e monitorare la produzione. Tutte le linee effettuano il risciacquo, il riempimento e la tappatura delle bottiglie di birra.

 

I punti di forza delle riempitrici Comac

 

Relativamente agli impianti di imbottigliamento birra, la gamma di produzione Comac/CFT include macchine monoblocco per imbottigliare la birra in bottiglie di vetro. I monoblocchi sono l’ideale per qualunque attività che cerchi macchine compatte e affidabili per l’imbottigliamento della birra, anche artigianale. Qui di seguito i loro punti di forza:

  • Resistenza: i monoblocchi di riempimento sono costruiti con i migliori materiali, come tutti gli impianti di imbottigliamento birra di Comac. In particolare, uno dei materiali più usati è l’acciaio inox AISI 304, una lega di alta qualità, nota per le sue proprietà antiruggine e anti-corrosione. L’uso di questo materiale garantisce un elevato livello di igiene durante il processo di imbottigliamento.
  • Completezza: le macchine monoblocco possono svolgere in una sola unità tutti i processi operati dagli impianti di imbottigliamento birrarisciacquoriempimento e tappatura. Ciascuna di queste funzioni è svolta a livello professionale in modo da garantire la massima qualità, grazie a dispositivi progettati per risparmiare tempo e denaro, prevenendo ogni spreco di prodotto: per esempio, le unità sono equipaggiate con dispositivi per evitare che le valvole di riempimento si aprano quando manca una bottiglia in corrispondenza delle valvole stesse.
  • Igiene: come anticipato poco sopra, l’uso di materiali di alta qualità in tutti gli impianti di imbottigliamento birra di Comac permette di avere a disposizione macchinari resistenti alla corrosione, rendendoli altamente sicuri per quanto riguarda ogni rischio di contaminazione. Ogni processo operato dalle macchine monoblocco è svolto nelle migliori condizioni igieniche, e le stesse macchine possono essere sanitizzate e pulite regolarmente, grazie a un set di false bottiglie incluso nel loro equipaggiamento.
     
  • Personalizzazione: le macchine monoblocco possono essere dimensionate per adattarsi alla capacità produttiva di diversi birrifici. Il gruppo Comac/CFT dispone infatti di macchine di diverse capacità in modo da soddisfare le esigenze di tutti i clienti, dai micro, ai medi, ai grandi produttori di birra. 

 

 

Molte industrie e birrifici hanno già scelto la qualità degli impianti di imbottigliamento birra del gruppo Comac/CFT e hanno incluso questi macchinari tra i loro impianti per la birra. Grazie al nostro team di persone esperte e appassionate, siamo in grado di analizzare i bisogni di tutti i nostri clienti e suggerire sempre la migliore soluzione per ogni esigenza.