Tutte le soluzioni Comac

La produzione di impianti e macchine per l’imbottigliamento delle bevande è una delle attività in cui Comac vanta una trentennale esperienza ad alto livello. Questa pagina è dedicata a presentare le migliori soluzioni per l’imbottigliamento proposte dal business italiano noto in tutto il mondo.

 

Impianti per imbottigliamento

La gamma di macchine per l’imbottigliamento fabbricate da Comac, che fa parte del Gruppo CFT, copre una produzione che va da 3000 bph circa fino a oltre 12.000 bph, in modo da soddisfare sia le esigenze di piccoli-medi produttori sia quelle delle grandi industrie multinazionali nel settore delle bevande.

Gli impianti per l’imbottigliamento possono trattare bottiglie di vetro. Sono tutti automatici e dotati di un pannello di controllo che permette di monitorare il processo di imbottigliamento in qualunque momento.

 

Monoblocchi per imbottigliamento

Il cuore di un impianto di riempimento è il monoblocco di imbottigliamento. Il monoblocco è sempre realizzato con i migliori materiali specifici per il settore alimentare (come l’acciaio inox AISI304, igienico e resistente alla corrosione), e solitamente è composto da tre diverse sezioni: risciacquo, riempimento e tappatura delle bottiglie.

Inoltre, i monoblocchi sono equipaggiati con false bottiglie da installare sulle valvole di riempimento per permettere la sanificazione delle parti della macchina in contatto col prodotto, incluse le valvole stesse.

 

Macchine accessorie

Comac è da sempre consapevole dell’importanza della customizzazione dei macchinari nel settore della produzione bevande. Non tutti i prodotti necessitano degli stessi trattamenti nel corso del processo di imbottigliamento. È per questa ragione che l’azienda italiana progetta anche macchine singole per usi più specifici. Per quanto riguarda il processo di imbottigliamento, Comac mette a disposizione i seguenti macchinari:

 

  • Unità di saturazione: la funzione di questa macchina è quella di svolgere il processo di deaerazione dell’acqua da imbottigliare e la sua successiva carbonatazione a mezzo di CO2 per l’ottenimento di acqua gasata. I principali componenti di questa macchina sono realizzati con acciaio inox AISI 304, in modo da garantire il massimo livello di igiene possibile. L’unità di saturazione è studiata accuratamente per svolgere al meglio il processo di carbonatazione dell’acqua, ed è dotata di un pannello di interfaccia uomo-macchina che permette all’operatore di controllare e settare tutti i parametri di funzionamento della macchina.
  • Unità premix: il premix è una macchina progettata e realizzata per la produzione di bevande gasate a partire da acqua, sciroppo e CO2. Come il saturatore, ha la funzione di deaerare l’acqua di processo e di carbonatarla, non prima però di averla miscelata allo sciroppo con dosi predefinite a seconda della ricetta. Come molte macchine Comac, è realizzata prevalentemente in acciaio inox AISI 304, per garantire la massima resistenza e igiene.
  • Tunnel di riscaldamento e raffreddamento: se hai necessità di portare i prodotti imbottigliati a temperatura ambiente, la soluzione migliore è un tunnel di riscaldamento o di raffreddamento. Entrambi questi sistemi operano tramite docce di acqua che investono le bottiglie aumentandone o riducendone gradualmente la temperatura, fino al raggiungimento del set-point desiderato.
  • Pastorizzatore a tunnel: un’altra importante macchina che, se necessaria al processo, può essere inclusa in una linea di imbottigliamento è il tunnel pastorizzatore. Esso svolge l’importante funzione di portare, attraverso lo stesso principio delle docce di acqua che troviamo nei tunnel di riscaldamento o raffreddamento, il prodotto già imbottigliato ad un’alta temperatura e di mantenerla per i secondi richiesti alla pastorizzazione del prodotto stesso. Con questo trattamento termico vengono uccisi i microorganismi patogeni che si possono trovare all’interno del prodotto imbottigliato e che porterebbero ad un deterioramento dello stesso compromettendone le relative caratteristiche organolettiche. Questa macchina è disponibile in diverse dimensioni, per adattarsi ai bisogni di ciascun cliente.

 

Gli impianti di imbottigliamento Comac sono realizzati con processi costruttivi all’avanguardia e con l’impiego dei migliori materiali. Grazie all’esperienza maturata negli anni e all’elevato grado di affidabilità garantito, le nostre macchine sono già state scelte da numerosi clienti nazionali e internazionali: da microbirrifici in cerca di impianti piccoli ma professionali, a grandi brand del settore beverage come Coca Cola, Heineken, Carlsberg e molti altri.

 

 

Vuoi sapere di più sui prodotti Comac per imbottigliamento? Contattaci!