Riempitrice automatica lattine: soluzioni Co.Mac e trend

Gli impianti con riempitrici automatiche di lattine vengono generalmente adottati dai grandi birrifici o dalle aziende produttrici di bibite gassate o energy drink. Ma dei modelli versatili permettono anche di espandere la produzione verso nuovi orizzonti. Scopri i migliori modelli di Co.Mac e gli ultimi trend di mercato.

riempitrice-automatica-lattine-copertina

 

In un modo o nell’altro, è fondamentale adattare la propria produzione a seconda delle tendenze preferite dai consumatori. È la dura legge del mercato, da cui non si scappa. Gli ultimi trend stanno dando una preferenza alle lattine per le bevande classiche, ma anche su prodotti apparentemente insospettabili, il vino e i cocktail in primis.

I punti di forza di questo formato, evidenziati dalla ricerca, sono la convenienza economica e la comodità, infatti le lattine sono più sicure e leggere rispetto alle bottiglie di vetro, specialmente in contesti come eventi all’aperto o feste. Ecco perché una riempitrice automatica di lattine può rivelarsi particolarmente vantaggiosa per la tua attività.

In questo articolo scoprirai:

La riempitrici automatiche di lattine Co.Mac

Sbaraglia la concorrenza con prodotti di qualità, ma con investimenti contenuti grazie alle riempitrici automatiche di lattine Co.Mac.

 

riempitrice-lattine-microbrew-10-2

Microbrew 20-4 è una riempitrice di lattine automatica con una capacità produttiva di 12.000 lattine/ora ed è quindi l’ideale per piccole attività come i microbirrifici. Si tratta di un monoblocco compatto ma in grado di fornire le stesse prestazioni di una macchina ad alta resa produttiva, assicurando così un prodotto di alta qualità.

 

 

riempitrice-lattina-automatica-pegasusPegasus 8-1 V2 si basa sulla tecnologia di riempimento in contropressione e presenta una capacità produttiva massima di 4.000 bottiglie l’ora. Questa riempitrice per lattine esegue automaticamente le funzioni di flussaggio, riempimento e aggraffatura, attraverso l’uso di valvole di riempimento elettropneumatiche. Questa macchina è in grado di trattare una vasta gamma di bevande come birra, acqua liscia e gassata, bevande e vino, sia liscio che frizzante.

 

 

Microbrew 10-2riempitrice-lattine-birra-microbrew20-4 rappresenta una soluzione all’avanguardia e compatibile per il riempimento e la sigillatura delle lattine. Grazie alle sue valvole di riempimento elettropneumatiche e alla tecnologia avanzata integrata, garantisce una produzione di alta qualità costante. Ottimizzata per birrifici di dimensioni medio-piccole, questa macchina offre regolazioni precise per una varietà di parametri di riempimento e permette di selezionare ricette personalizzate tramite l’interfaccia HMI. Con una capacità di 12.000 lattine/ora, si rivela essere una soluzione affidabile e efficiente per soddisfare le esigenze di confezionamento della birra artigianale.

 

Scopri le riempitrici automatiche di lattine Co.Mac

Linee lattine

 

Come funziona una riempitrice per lattine automatica

Le fasi che costituiscono il processo di inlattinamento di una riempitrice automatica sono principalmente tre, nello specifico:

  • Sciacquatura delle lattine prima di riempirle di bevanda;
  • Riempimento in contropressione: le lattine vengono riempite di bevanda utilizzando un particolare sistema di valvole di riempimento elettropneumatiche. Grazie alle macchine Co.Mac, inoltre, è possibile impostare e regolare liberamente tutti i parametri di riempimento;
  • Aggraffatura: una volta riempite, le lattine vengono tappate con il proprio coperchio, che permette di conservare al meglio la bevanda.

 

Cosa confezionare con una riempitrice di lattine

Una riempitrice di lattine può essere utilizzata per il confezionamento di diverse tipologie di bevande.

Riempitrice di lattine di birra

Le riempitrici di lattine di birra prodotte da Co.Mac godono di grande considerazione nell’ambito della produzione di birra. Questi macchinari sono progettati per preservare la freschezza, l’autenticità del sapore e le caratteristiche organolettiche della birra confezionata. Il processo di riempimento delle lattine è ottimizzato per mantenere intatta la carbonatazione e proteggere il prodotto da contaminazioni esterne. La precisione e l’affidabilità delle riempitrici garantiscono una sigillatura perfetta di ogni lattina, preservando così la qualità della birra fino al momento del consumo.

Riempitrice di lattine di vino

Se sei un produttore di vino e punti a conquistare il pubblico, una riempitrice di lattine per i tuoi vini sarà assolutamente un acquisto azzeccato.

L’ultima novità è il vino in lattina, un cambiamento che a qualche consumatore ha fatto storcere il naso (in particolar modo in Italia, tra i principali produttori di vino), ma che piano piano sta prendendo sempre più piede, specialmente negli Stati Uniti.

Il trend mondiale va verso il bere con moderazione, favorendo l’opzione di consumare vino in lattine da 250 ml invece che in bottiglie da 750 ml.

L’andamento positivo di questo format di consumo del vino è strettamente legato alle richieste di funzionalità e sostenibilità dei prodotti, tipiche dei consumatori più giovani.

Scegliere di utilizzare una riempitrice di lattine per il confezionamento del vino è una soluzione vincente sotto tanti punti di vista, infatti questa modalità:

  • Permette di trattare e conservare il vino per periodi di tempo piuttosto lunghi, mantenendo tutte le qualità della bevanda e facendone risaltare il sapore;
  • È vantaggioso dal punto di vista logistico, in quanto le lattine sono più leggere delle bottiglie, occupano meno spazio e sono più resistenti;
  • Rappresenta una scelta sostenibile dal punto di vista ambientale, infatti l’alluminio è riciclabile al 100% e produce meno CO2.

Per questi motivi, oggi il vino in lattina sta diventando sempre più popolare anche in Italia, mentre nel resto del mondo è già una tendenza piuttosto affermata da tempo.

riempitrice-lattina-vino

Cocktail già miscelati: una nuova sfida per le riempitrici lattine

Una coccola in più per il settore HO.RE.CA., una nuova tipologia di clienti nel tuo portafoglio. Scegli una riempitrice automatica di lattine che tratti al meglio qualsiasi tipo di bevanda.

Molto gettonati anche nelle alternative in bustina, i cocktail già miscelati pronti da bere stanno spopolando in tutto il mondo. Per far sì che la scorta rimanga sempre ottima come appena presa, la lattina è decisamente la scelta migliore, senza problemi di deperibilità.

Molto apprezzati dal settore HO.RE.CA., specialmente negli hotel che vogliono coccolare al massimo i propri clienti offrendo un minibar ancora più sfizioso in ogni suite.

 

Queste sono solo alcune delle bevande che puoi confezionare con una riempitrice di lattine automatica. Contattaci per saperne di più!

Contattaci