Comac Group - Kegging & bottling plants
Header content

Impianti automatici da 4000 fino a 25000 CPH

Impianti automatici per il processo e il confezionamento di bevande in lattina di qualsiasi formato, in alluminio, in acciaio e a banda stagnata. La gamma di macchine disponibili permette di coprire le esigenze produttive da 4000 lattine/ora fino a 25000 lattine/ora.

Questi impianti sono studiati per eseguire automaticamente i cicli di riempimento e aggraffatura delle lattine e possono essere completati con sistemi di trasporto e macchine accessorie assecondando le richieste specifiche dei clienti e rispettando gli spazi disponibili nei locali di installazione.

 

Sia la tecnologia che i componenti impiegati per realizzare questo tipo di impianti sono gli stessi utilizzati negli impianti ad alta produttività.

 

Un pannello operatore permette di controllare tutti i parametri di funzionamento degli impianti.

Galleria Fotografica

Video
  • Condividi
    Riempitrice lattine modello 40-6 e tunnel di riscaldamento di 8.6 mq (Marocco) - 20.000 lattine/ora
  • Condividi
    Riempitrice lattine mod 36-6 (Indonesia) - 24.000 lattine/ora
  • Condividi
    Riempitrice lattine mod. 16-4 (Lettonia) - 6.000 lattine/ora
  • Condividi
    Riempitrice lattine mod. 24-4 (Federazione Russa) -15.000 lattine/ora.
  • Condividi
    Riempitrice lattine mod. 16-4 (Azerbaijan) - 6.500 lattine/ora

Biblocchi per produzioni da 4000 a 25000 lattine / ora

Macchine automatiche per il riempimento e l’aggraffatura di lattine in alluminio, in acciaio e a banda stagnata, disponibili in vari modelli in base alla produttività oraria richiesta dai clienti. Tutte le macchine sono dotate di un sistema di riempimento con valvole isobariche e uno di aggraffatura, installati su una unica struttura di supporto dotata di protezioni perimetrali in acciaio inox.

  • Compatte
    Versatili e semplici da utilizzare.
  • Altamente affidabili
    Perché costruite con sistemi tecnologicamente avanzati e componenti di ultima generazione.
  • Personalizzabili
    Secondo le necessità dei clienti per permettere la lavorazione di qualsiasi tipo di lattina.
Condividi sui socials

Ultime news dal Blog

drinktec-2017 feat
28 giugno 2017
Drinktec 2017 sta arrivando: Go with the flow!
Drinktec permette agli espositori di entrare in contatto con visitatori di tutto il mondo: l’edizione del 2013, per esempio, ha visto la partecipazione di 67 mila persone, provenienti da ben 183 nazioni.
continua
Industriamoci2017
05 giugno 2017
Comac e Istituto Pesenti insieme: una collaborazione premiata a “Industriamoci”
La collaborazione con le scuole del territorio è uno dei punti cardine della filosofia aziendale di Comac e questo impegno ha ricevuto un importante riconoscimento.
continua

Biblocchi per produzioni da 4000 a 25000 lattine / ora

Macchine automatiche per il riempimento e l’aggraffatura di lattine in alluminio, in acciaio e a banda stagnata, disponibili in vari modelli in base alla produttività oraria richiesta dai clienti. Tutte le macchine sono dotate di un sistema di riempimento con valvole isobariche e uno di aggraffatura, installati su una unica struttura di supporto dotata di protezioni perimetrali in acciaio inox.

  • Compatte
    Versatili e semplici da utilizzare.
  • Altamente affidabili
    Perché costruite con sistemi tecnologicamente avanzati e componenti di ultima generazione.
  • Personalizzabili
    Secondo le necessità dei clienti per permettere la lavorazione di qualsiasi tipo di lattina.

Ultime news dal Blog

28 giugno 2017
Drinktec 2017 sta arrivando: Go with the flow!
drinktec-2017 feat Drinktec permette agli espositori di entrare in contatto con visitatori di tutto il mondo: l’edizione del 2013, per esempio, ha visto la partecipazione di 67 mila persone, provenienti da ben 183 nazioni. continua
5 giugno 2017
Comac e Istituto Pesenti insieme: una collaborazione premiata a “Industriamoci”
Industriamoci2017 La collaborazione con le scuole del territorio è uno dei punti cardine della filosofia aziendale di Comac e questo impegno ha ricevuto un importante riconoscimento. continua