Comac Group - Kegging & bottling plants
Header content

Ultime news dal Blog

28 giugno 2017
Drinktec 2017 sta arrivando: Go with the flow!
drinktec-2017 feat Drinktec permette agli espositori di entrare in contatto con visitatori di tutto il mondo: l’edizione del 2013, per esempio, ha visto la partecipazione di 67 mila persone, provenienti da ben 183 nazioni. continua
5 giugno 2017
Comac e Istituto Pesenti insieme: una collaborazione premiata a “Industriamoci”
Industriamoci2017 La collaborazione con le scuole del territorio è uno dei punti cardine della filosofia aziendale di Comac e questo impegno ha ricevuto un importante riconoscimento. continua

Pastorizzatore a tunnel

Unità di pastorizzazione a tunnel, dotata di un sistema automatico, applicato alle zone di prepastorizzazione e pastorizzazione, che permette di evitare la sovra-pastorizzazione del prodotto in caso di fermata del trasportatore interno.

Unità di pastorizzazione a tunnel, disponibile in diverse dimensioni, per la pastorizzazione del prodotto già confezionato. 

 

L’unità è costituita da una solida struttura in acciaio inox AISI 304 che viene sottoposta a sabbiatura e verniciatura protettiva.

Internamente sono ancorate le vasche che alimentano le docce superiori ed esternamente sono posizionati tutti gli strumenti di comando e di controllo sia del ciclo meccanico che della temperatura.

 

All’interno della macchina, i contenitori appoggiano su una catena in materiale plastico e, mediante un motoriduttore esterno, avanzano nelle varie sezioni incontrando le docce superiori, a diversa temperatura, fino ad arrivare all'uscita. La velocità di avanzamento dei contenitori può essere regolata da un pannello operatore che consente di variare la durata del ciclo.

 

Tale ciclo è stato progettato per garantire un risparmio dell'acqua di raffreddamento e regolato da apposita strumentazione che mantiene costante la temperatura dell’acqua nelle vasche.

 

Tutte le vasche sono dotate di portelle d’accesso su un lato, per permettere la pulizia e manutenzione periodica e di doppi filtri a pannello, estraibili dal lato pompe. I portelli in vetro temprato, installati sui lati di entrata e uscita della macchina, permettono l’estrazione manuale di eventuali contenitori rimasti sul piano d’appoggio a fine lavoro.

 

La macchina è dotata di un sistema automatico, applicato alle zone di prepastorizzazione pastorizzazione, che permette di evitare la sovra-pastorizzazione del prodotto in caso di fermata del trasportatore interno.

 

Il quadro elettrico, realizzato in acciaio inox, è provvisto di un pannello operatore che permette di verificare ed impostare tutti i parametri di controllo della macchina e di un registratore grafico elettronico che memorizza i valori di tutte le variabili che controllano le fasi di pastorizzazione.

Galleria Fotografica

Condividi sui socials